Foggia, in sella ad un ciclomotore senza casco minaccia carabinieri: arrestato

E’ un 26enne, che per evitare la multa ha inveito contro i militari rifugiandosi in un garage

 

 

 

FOGGIA – Sorpreso alla guida di un ciclomotore senza indossare il casco, ha inveito contro i carabinieri che volevano multarlo. Quindi, la fuga e il rifugio in un garage. E’ il 26enne Vincenzo La Grasta, 26enne, arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane, inseguito dagli uomini in divisa, è uscito dal locale impugnando un bastone e minacciando i carabinieri di andar via altrimenti li avrebbe colpiti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+