Foggia, incendio presepe: il sindaco Landella esprime solidarietà alla parrocchia

Foggia, incendio presepe: il sindaco Landella esprime solidarietà alla parrocchia

FOGGIA – A seguito dell’incendio appiccato al presepe della Parrocchia della Madonna del Rosario dal 25enne del Gambia, il sindaco Franco Landella ha voluto esprimere parole di solidarietà all’intera comunità parrocchiale: “Desidero esprimere la mia piena e totale solidarietà e la mia vicinanza nei confronti della comunità parrocchiale della Madonna del Rosario per l’episodio gravissimo che ha visto protagonista un ragazzo proveniente dal Gambia. La distruzione della teca contenente una statua della Madonna e l’incendio del presepe allestito nel cortile della parrocchia sono senza dubbio l’azione di un individuo squilibrato e non possono in alcun modo diventare una giustificazione per qualsivoglia forma di odio o di intolleranza”. E prosegue: “Questo triste episodio suggerisce dunque una riflessione onesta, a tutti i livelli, sul significato, sul senso e sulle strategie delle politiche di integrazione oltre che, di riflesso, sul grande tema dei flussi migratori, che ormai ha assunto caratteristiche assolutamente emergenziali. Alla comunità della Parrocchia della Madonna del Rosario ed al Parroco Don Rosario De Rosa – conclude il sindaco Landella – rinnovo la mia solidarietà e la mia vicinanza interpretando, sono certo, il sentimento diffuso dell’intera città”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display