Foggia, la polizia denuncia un uomo per furto aggravato ed evasione

Foggia, la polizia denuncia un uomo per furto aggravato ed evasione

FOGGIA – Gli agenti di polizia hanno denunciato C.A., foggiano, (1984), perché resosi responsabile di furto aggravato ed evasione.
A seguito di denuncia di furto presentata dal titolare, nella mattina del 12 settembre presso l’Ufficio denunce della Questura, la centrale operativa inviava un equipaggio delle Volanti presso il panificio “Dolce e Salato, sito in questa via Perrone.

Il personale intervenuto sul posto per il sopralluogo, accertava attraverso la visualizzazione delle immagini del sistema di videosorveglianza dell’esercizio commerciale, che il furto era avvenuto la notte dell’11 settembre intorno alle 3, mentre i titolari erano intenti a lavorare in una stanza attigua a quella in cui si svolge l’attività commerciale.

Dalle immagini è emerso che una donna entrava nel panificio, prendeva un pacco di biscotti e, prima di andar via, visionava il registratore di cassa; subito dopo entrava un uomo il quale asportava il registratore di cassa con all’interno 250 euro.

Gli operatori riconoscevano l’autore del furto in quanto personaggio noto alle Forze dell’Ordine, in regime di arresti domiciliari; infatti, nei giorni precedenti C.A. era risultato assente al controllo di polizia effettuato presso la propria abitazione.

Da accertamenti successivi è emerso che lo stesso era stato tratto in arresto dai carabinieri nel pomeriggio dell’ 11 settembre ed è attualmente ristretto presso la casa circondariale.

L’uomo è stato, pertanto, denunciato alla Procura della Repubblica di Foggia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display