Foggia, la Provincia paga fatture per 10 milioni di euro

In precedenza erano già stati saldati 4 milioni per opere eseguite per la viabilità e l’edilizia scolastica

FOGGIA – La Provincia di Foggia rientra tra  le 20 che hanno già pagato in media fatture per un 70% del totale dello spazio concesso loro dal decreto pagamenti per debiti non estinti all’8 aprile 2013. Sono state pagate fatture per circa 6 milioni di euro così ripartiti: oltre 3 milioni di euro sono stati destinati a imprese che hanno eseguito opere per viabilità, trasporti; 1,7 milioni di euro per aziende che hanno eseguito lavori per l’edilizia scolastica; 585mila euro sono stati pagati ad imprese che hanno lavorato per investimenti a tutela dell’ambiente e del territorio; 388mila euro  infine sono stati saldati alle aziende che hanno eseguito opere per il settore del turismo, della cultura e dello sport. Altri 4 milioni di euro erano già stati pagati, soprattutto, per opere eseguite per la viabilità e l’edilizia scolastica, prima dell’entrata in vigore del decreto pagamenti.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+