Foggia, muore al nono mese di gravidanza: salva la bimba

Foggia, muore al nono mese di gravidanza: salva la bimba

FOGGIA  – Si può definire un miracolo quello compiuto presso gli Ospedali Riuniti di Foggia dove i medici sono riusciti a salvare la vita ad una bambina portata in grembo da una donna deceduta. Alla donna, morta al nono mese di gravidanza, presso il proprio domicilio, per cause ancora da accertare, è stato praticato un taglio casareo post-mortem.
I medici di guardia del Punto nascita, sono intervenuti tempestivamente sulla mamma portando alla luce una neonata con una flebile attività cardiaca. Immediato l’intervento dell’equipe struttura di Terapia intensiva neonatale, diretta da Rosario Magaldi, che ha rianimato con successo la neonata, attualmente in buone condizioni di salute.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display