Foggia, Musica Civica: inugurazione stagione a suon “diVino”

Foggia, Musica Civica: inugurazione stagione a suon “diVino”

FOGGIA – Sarà un viaggio a tutto tondo nel mondo del vino quello previsto per l’inaugurazione della stagione 2016 di Musica Civica in programma il 3 gennaio, alle ore 18, al Teatro del Fuoco di Foggia. Un appuntamento ricco di vari momenti. Le sommelier Marika Maggi e Betty Mezzana guideranno il pubblico attraverso i sentieri della Puglia, ripercorrendo la storia dei vigneti della nostra terra e dei tre principali vitigni autoctoni. Al vino è dedicato anche il concerto, che si apre col celebre valzer di Johann Strauss “Vino, donne e canto” e continua con arie, duetti, brindisi e canzoni alla scoperta di come il nettare di Bacco sia stato celebrato nel melodramma, nell’operetta, nella canzone italiana e in quella internazionale.
Ma non è tutto. Dalla scena conviviale del brindisi della “Cavalleria Rusticana” di Mascagni si passerà al vino come filtro per la seduzione nell’”Elisir d’amore” di Donizetti, dalle bollicine causa di equivoci ed intrecci nel “Pipistrello” di Strauss all’aria di Don Magnifico che nella “Cenerentola” rossiniana entra in scena ubriaco.
Si alterneranno sul palco, l’Orchestra sinfonica Musica Civica, diretta dal maestro Rocco Cianciotta, e l’Owls Quartet in cui la preziosa voce di Veronica Granatiero ripercorrerà le note ed i testi che hanno celebrato il vino nella musica leggera e nella canzone.
A chiudere la serata, le note e i versi del celebre brindisi della “Traviata”. Questo e altro ancora per la VII edizione del Capodanno di Musica Civica.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+