Foggia, nasconde in casa tre pistole lanciarazzi: arrestato

L’indagato ha detto ai carabinieri di averle ricevute da una persona del quartiere Candelaro

giuseppecalabress

FOGGIA – Nascondeva all’interno di una cassapanca che teneva nella camera da letto tre pistole lanciarazzi, di cui una completa di tromboncino. Con l’accusa di detenzione illegale, i carabinieri di Foggi hanno arrestato il 20enne Giuseppe Calabrese. Il blitz è scattato presso l’abitazione del 20enne  in strada del Salice Nuovo. Gli arnesi, sulla base della normativa vigente, sono catalogate quali armi comuni da sparo. Il 20enne ha raccontato ai carabinieri di aver ricevuto le armi da una non meglio identificata persona del quartiere Candelaro.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+