Foggia, piazza Mercato: il “trenino” va via

L’assessore Cavaliere: «Assemblea pubblica per decidere il futuro dell’agorà foggiana»

 trenino

FOGGIA – La Soprintendenza ai beni Architettonici e Paesaggistici ha autorizzato la rimozione del “trenino” di piazza Mercato, accogliendo la richiesta del Comune di Foggia. «Il parere della Soprintendenza – afferma l’assessore alla programmazione, Pippo Cavaliere –  chiude positivamente la fase preliminare del progetto di riqualificazione – continua Cavaliere – e riconosce formalmente tanto la qualità degli elaborati tecnici dell’architetto Roberto Telesforo, già presidente dell’Ordine degli architetti di Foggia, sia l’importanza e la rilevanza delle centinaia di firme raccolte con la petizione lanciata dai commercianti e dai residenti di piazza Mercato e del centro storico. Un protagonismo civico che l’Amministrazione comunale intende valorizzare anche nella fase esecutiva dell’intervento. Di concerto con Fondazione Banca del Monte e Confcommercio, abbiamo organizzato un’assemblea pubblica per comunicare l’evoluzione del programma ed avviare il confronto sugli obiettivi civici, culturali e commerciali del progetto di riqualificazione, che è in perfetta sintonia con il prestigioso ed ambizioso progetto Musa che il Comune sta portando avanti con l’assessore Alfredo Ferrandino».
Il forum si svolgerà domenica 9 febbraio, a partire dalle ore 10.30, nella struttura di piazza Mercato gestita dal Forum dei Giovani.


Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+