Foggia, predoni del rame: doppio raid

Rubati complessivamente 580 metri di cavi, indaga la polizia

 

FOGGIA – Tornano in azione i predoni del rame. Due volte a distanza di circa 24 ore. Il doppio raid, per un totale di circa 580 metri di cavi rubati, entrambi di notte, in contrada “Monte Rozzi”, dove sono stati portati via 400 metri di cavi elettrici e in località “Duanera”. Sono in corso indagini della polizia. Sui luoghi dei furti sono giunti i tecnici dell’Enel per il ripristino dei cavi.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+