Foggia, il rilancio del quartiere ferrovia passa per il Cicolella

Foggia, il rilancio del quartiere ferrovia passa per il Cicolella

Foggia – Per rilanciare il quartiere ferrovia, si riparte dalla cultura. Infatti, dal prossimo 13 gennaio, riaprirà il cineteatro Cicolella che, per l’occasione, ospiterà il concerto di Fabrizio Bosso, il primo di una lunga serie di eventi pensati per rilanciare il quartiere più difficile di Foggia. L’annuncio è arrivato stamane da Francesco Cicolella e l’associazione “Amici del Viale” rappresentata da Roberta Apicella che hanno incontrato la stampa. Il costo del concerto è di 20 euro e avrà inizio alle 21:00. Cicolella ha affermato: “Un contributo concreto per far rinascere il quartiere”. Inoltre, l’incontro di stamane è stato utile per stilare un bilancio della situazione del viale della stazione. Nelle ultime settimane sono stati rafforzati i controlli nella zona da parte delle forze di polizia. Grande e costante l’impegno del Sindaco e del Prefetto. I residenti sono in attesa del gabbiotto che dovrebbe ospitare la polizia locale per un presidio fisso nella zona. Di recente alcuni negozianti stranieri hanno asserito di sentirsi le vere vittime del degrado. A tal proposito, gli “Amici del Viale” fanno sapere di essere a favore dell’integrazione ed invitano i commercianti stranieri a prendere parte allo spettacolo di sabato prossimo.