Foggia, riparte “Orienta in progress”, gli studenti incontrano il mondo del lavoro

Foggia, riparte “Orienta in progress”, gli studenti incontrano il mondo del lavoro

FOGGIA – “Orienta in progress” è un progetto che vede impegnati in rete sette istituti scolastici e cinque organizzazioni del terzo settore dei comuni di San Marco in Lamis, San Giovanni Rotondo, Rodi Garganico e Ischitella. Il primo anno di progetto si è concluso con l’attivazione di esperienze extrascolastiche con studenti del quarto anno degli Istituti superiori presso comparti produttivi del territorio. La cooperativa sociale “Bel Lombroso” di San Marco in Lamis, di concerto con gli istituti scolastici Superiori “L. Di Maggio e “M. Lecce” di San Giovanni Rotondo, “P. Giannone” di San Marco in Lamis e “M. Del Giudice” di Rodi Garganico/Ischitella hanno selezionato, inserito e seguito 11ragazzi/e in aziende del territorio per un percorso estivo extrascolastico in un’ottica di apprendimento e conoscenza diretta del mondo del lavoro. Sono stati selezionati ragazzi con potenzialità che, per motivi diversi, non hanno avuto un percorso scolastico limpido abbandonando la consueta logica del più bravo. Nel colloquio di pre-inserimento, gli operatori hanno invitato i ragazzi ad indicare quali fossero le loro passioni e quali gli intendimenti postscolastici, in modo da poterli incrociare con il mondo del lavoro, seguendo la logica europea delle competenze formali acquisite tramite la formazione e quelle informali non certificate. La maggior parte di loro ha espresso la volontà di sperimentare un ambiente di lavoro che fosse più vicino alle proprie passioni che al percorso formativo.I risultati raggiunti non hanno disatteso le aspettative. Il percorso è stato monitorato durante tutta l’esperienza attraverso il contatto costante con i tutor aziendali ed i ragazzi e attraverso la somministrazione di questionari di soddisfazione i cui dati verranno mostrati alla fine del progetto. Intanto si riparte con la seconda annualità e la partnership è impegnata nelle attività di Orientamento e sportello scolastico curati dalla Coop. Sociale “Cantieri di Innovazione Sociale” e di laboratori extrascolastici curati dall’Ass.ne ARCI “Pablo Neruda” di San Marco in Lamis. Oltre 2000 studenti coinvolti, una ventina di operatori sociali professionisti, quattro comuni, decine di docenti impegnati e centinaia di ore dedicate al supporto, Orientamento, Bilancio Competenze e affiancamento agli studenti per le scelte importanti e delicate sia scolastiche che di vita quotidiana.Le organizzazioni impegnate sono: Associazione Euroform Lavoro – onlus , Associazione Arci Pablo Neruda, Associazione ArciRagazzi, Coop. Cantieri di innovazione sociale e Coop. Bel Lombroso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+