Foggia, Sagra dell’oro rosso, sabato a Borgo Incoronata

pomodori dauni

pomodori dauni

Sabato 5 e domenica 6 settembre stand, prodotti tipici all’asta, concerti e un convegno sul pomodoro dalla semina alla tavola con agronomi, imprenditori agricoli e chef

I produttori non si rassegnano alla crisi del pomodoro: vale ancora oro per gli agricoltori di Capitanata, terra che detiene il primato nella coltivazione dell’alimento cardine della dieta mediterranea. Schiacciati dalle logiche della grande industria e costretti a svendere il raccolto per il crollo vertiginoso dei prezzi, gli imprenditori agricoli rispondono con la “Sagra dell’oro rosso”, un’ode al prodotto simbolo della provincia di Foggia. La prima edizione si terrà sabato 5 e domenica 6 settembre a Borgo Incoronata.

Alle 18 aprono gli stand e alle 19.30 i prodotti tipici locali andranno all’asta. A partire dalle 20.30, torna Miss e Mister Incoronata, appuntamento giunto alla sua ottava edizione: quest’anno il concorso di bellezza è inserito nel programma della due giorni. Nel corso della serata di musica e divertimento, si esibirà anche la scuola di danza “Blu Fantasy” di Nadia Pandiscia. A presiedere la giuria il regista Francesco Gitto.

Domenica 6 settembre si comincia al mattino, alle 9: nel borgo arrivano i gonfiabili di Lunabus, l’animazione per i bambini e le mascotte di Sky Village. Alle 9.30 agronomi, produttori, consumatori e cuochi si confronteranno in una tavola rotonda sul tema “L’oro rosso dalla semina alla tavola”. Interverrà lo chef Peppe Zullo. Alle 17.30, sul palco allestito nella piazza principale, musica dal vivo con la band “The Outlaw” e alle 19 si balla con il laboratorio di tarantella dell’Associazione Ethnos. Alle 20 un altro concerto: questa volta tocca al celebre rapper Shoek e al suo gruppo I.M.S., il cantautore cristiano che celebra Dio con il suo Gospelrap e che nel 2013 ha partecipato alla trasmissione “Italia’s got talent”. Alle 21, Michele dell’Anno e Giustina Ruggiero proporranno la loro Fantasia di canzoni napoletane, con la partecipazione di Michele Norillo. Gran finale alle 22 affidato ai Tarantula Garganica e Marta dell’Anno in concerto: la loro tournée “‘nda nu litte d’amore” porta nel borgo rurale musiche e danze del Gargano.

L’evento, organizzato da Luciana Patrizio, Mara Patrizio, Pasquale Bruno e Raffaele Pepe, è patrocinato dal Comune di Foggia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+