Foggia, Zaba in “Canto anche se sono stonato”

Foggia, Zaba in “Canto anche se sono stonato”

FOGGIA – Per la prima volta al Teatro Giordano lo spettacolo di teatro-canzone “Canto…anche se sono stonato” del conduttore Rai e attore Savino Zaba, che si terrà venerdì 29 aprile alle 21. Forte del successo della scorsa stagione, continua il viaggio nella musica swing dagli anni ’20 fino ai ’60 e, tra un brano e l’altro, aneddoti legati a quel periodo storico così significativo per il nostro Paese; il Jazz, lo Swing, il loro l’approdo in Italia e le censure del Regime, le macerie della guerra, l’agognato boom economico. Con inevitabili rimandi ai giorni nostri, Zaba, tra i protagonisti dell’ultima edizione di “Tale e Quale Show” su Rai1, racconta e reinterpreta, talvolta con ironia, i grandi classici, da Nicola Arigliano a Natalino Otto, passando per Fred Buscaglione e Lelio Luttazzi. Ed è proprio il Maestro Luttazzi, con una sua canzone, ad aver ispirato il titolo dello spettacolo. La “Fondazione Lelio Luttazzi” ha così abbracciato con entusiasmo l’intero progetto.Sul palco con Zaba, la Stonato Band e le Swing Out Dancers.
“Ho iniziato a muovere i miei primi passi proprio al Giordano, all’inizio degli anni ’90 – afferma Zaba – e dopo qualche anno ci ritorno con questo spettacolo, a cui sono molto legato. L’emozione è già tanta, non vedo l’ora di salire sul quel palcoscenico e di abbracciare il pubblico della mia provincia”.
Il ricavato della serata sarà destinato a favore di scuole e associazioni di Foggia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+