Foggia, sei rapine in dodici giorni: presa la banda

Tra i sei arrestati ci sono anche tre minorenni: sono tutti incensurati tranne uno

pol

 

rapiog

 

FOGGIA – In soli dodici giorni hanno messo a segno sei rapine ai danni di altrettanti esercizi commerciali di Foggia. Una banda composta da ragazzi provenienti da famiglie perbene. Ora sgominata dagli agenti della squadra mobile. Arrestati in sei, accusati a vario titolo delle rapine e di alcuni tentativi di rapina: Michele Vacca, 22enne, Alex Lo Iacono, 19nne, Valentino Tarullo, 22enne e tre minorenni. Solo Vacca era noto alle forze dell’ordine. Il covo della banda era nell’appartamento di uno dei minorenni, un ragazzo rumeno ma che da diversi anni vive a Foggia. Lo Iacono e Tarullo hanno beneficiato dei domiciliari. La prima rapina è stata compiuta il 25 marzo scorso ai danni del negozio di alimentari “Giotto” in viale Giotto 54. Tra i colpi messi a segno anche quello ad un esercizio commerciale il cui titolare è parente di un esponente della criminalità organizzata: per paura di ritorsioni la banda consegnò il bottino al proprietario. 

 

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+