Foggia, sorpresi a svaligiare un box: presi

Per tentato furto finiscono in manette due cugini e un minorenne

FOGGIA – Una segnalazione al “112” ha impedito a tre giovani di mettere a segno il loro piano. Sono due cugini omonimi, entrambi si chiamano Michele Arcangelo Gaudiano, uno di 22, l’altro di 20 anni e un 17enne, arrestati per tentato furto in concorso. I tre stavano rubando in un box un motociclo e una bicicletta. I maggiorenni sono stati posto ai domiciliari in attesa della celebrazione del giudizio per direttissima, mentre il minorenne è stato trasferito presso il “Fornelli” di Bari.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+