Foggia, sospeso il congresso di Sel: sfiorata la rissa

Tra alcuni delegati sono volate parole grosse, in  arrivo un commissario

FOGGIA –  Brutta pagina per Sinistra ecologia e libertà: il congresso provinciale è stato sospeso. E’ mancato poco che ci scappassero le mani. Infatti, tra alcuni delegati sono volate parole grosse per la gestione del congresso. Due le mozioni per eleggere il nuovo segretario della Capitanata, quella dell’uscente Domenico Rizzi e Alessandro Rendina, segretario di circolo a San Giovanni Rotondo, sostenuto da alcuni centri del Gargano. La vicenda è stata portata all’attenzione del livello regionale del partito. Informato anche Nichi Vendola. In arrivo un commissario.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+