Foggia, tiro al bersaglio contro cartello autovelox

Sei i colpi di pistola che hanno forato la segnaletica su via Napoli, vigili urbani nel mirino

 autov

FOGGIA – Sono in corso indagini per scoprire chi ha spinto a sparare colpi di pistola, ben sei, contro la segnaletica autovelox su via Napoli, all’altezza dell’Istituto “Pascal”. Il tiro al bersaglio è stato scoperto dai una pattuglia del “Nucleo Autovelox” dei vigili urbani. durante i consueti controlli. Sei i fori in tutto che hanno centrato solo ed  esclusivamente la sagoma che rappresenta il vigile addetto al controllo.
“Questo  – si legge in una nota di Stefano Berardino, responsabile del coordinamento professionale area polizia locale del sindacato Uil Flp –  lascia supporre che l’atto intimidatorio sia stato consumato con tutta tranquillità e, a conferma, vi è anche il fatto che gli agenti e gli ufficiali intervenuti sul posto dopo la segnalazione non abbiano trovato a terra alcun  bossolo o ogiva utile per risalire eventualmente al tipo di arma utilizzata. Quanto accaduto è l’ennesima conferma, se ve ne fosse bisogno, che l’operato della polizia municipale di Foggia sul territorio comunale da fastidio a chi è avvezzo al rispetto delle regole compreso chi detiene un’arma. Quanto accaduto non influirà sull’operato e sull’impegno dei vigili foggiani anzi è la riprova che il lavoro che svolgiamo a tutela dei cittadini onesti e rispettosi delle regole ha il suo peso e la sua importanza”.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+