Foggia, tolleranza zero nel quartiere Ferrovia e nella zona pedonale

Foggia, tolleranza zero nel quartiere Ferrovia e nella zona pedonale

Foggia – Nel corso della serata di ieri, nell’ambito dei consueti servizi di presidio di via Podgora e del “Quartiere Ferrovia”, personale della Polizia Locale di Foggia ha rilevato la presenza, proprio in via Podgora, di un cittadino straniero già destinatario di provvedimento di allontanamento per violazione dell’Ordinanza Sindacale contro il degrado nelle aree limitrofe la stazione ferroviaria, emesso a suo carico il giorno prima.

Lo straniero, in quanto inottemperante all’ordine di allontanamento dalla zona per 48 ore, così come prevede la Legge numero 48 del 2017, sarà deferito al Questore per le valutazioni del caso, ai fini dell’emissione del divieto di accesso alla medesima area per sei mesi.

Sempre nella serata di ieri la Polizia Locale, nel corso della consueta attività di pattugliamento, ha inoltre proceduto al sequestro amministrativo di giocattoli e capi di abbigliamento, per un totale di 97 pezzi, posti in vendita abusivamente sull’isola pedonale di corso Vittorio Emanuele II da parte di ambulanti stranieri privi di autorizzazione.

No Banner to display