Foggia, travolto da un’auto: morto centauro

Si chiamava Antonio Loprieno, il tragico incidente al tratturo “Camporeale”

loprieno

FOGGIA –  Non ce l’ha fatta Antonio Loprieno, il 57enne che ieri sera, nei pressi del tratturo “Camporeale”, alla periferia di Foggia, in sella alla sua moto, una “Honda 900”, si è scontrato con un’auto. Loprieno è deceduto nella notte agli “Ospedali Riuniti”, dove era stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per l’amputazione della gamba sinistra. Secondo quanto ricostruito degli agenti della polizia municipale l’uomo era in fase di sorpasso  e la sua moto si è scontrata con una “Fiat Cinquecento” che procedeva sulla corsia opposta. Il conducente dell’auto è risultato  positivo al drug test della cocaina, ma agli inquirenti ha riferito di non aver fatto uso di alcuna sostanza stupefacente. Loprieno lavorava presso il Palazzo degli uffici statali. La motocicletta e l’auto, senza assicurazione, sono state sequestrati. Le indagini proseguono. 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+