Foggia, truffa dello specchietto: un arresto

Foggia, truffa dello specchietto: un arresto

FOGGIA – I carabinieri hanno tratto in arresto Spicuzza Giovanni (1967) originario di Noto, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.
A seguito di alcune telefonate giunte al 112 che segnalavano il tentativo del conducente di una Golf scura di mettere a segno la famigerata “truffa dello specchietto”, una pattuglia notava la macchina segnalata in via Smaldone e nel tentativo di bloccarla, il conducente accelerava improvvisamente cercando di far perdere le proprie tracce. Dopo un lungo inseguimento, la macchina veniva bloccata finalmente sulla strada statale 16 e Spicuzza dichiarato in arresto per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display