Foggia, UniFg: il ministro Bray inaugura il Dipartimento di studi umanistici

La cerimonia è in programma il 30 settembre nell’Aula Magna di via Arpi

minisrobray

FOGGIA – Sarà il ministro per i Beni e le attività culturali e il turismo, Massimo Bray, a inaugurare il complesso edilizio, ormai completato, sede del Dipartimento di Studi umanistici. La cerimonia inaugurale, in programma il prossimo 30 settembre, alle ore 18, nell’Aula Magna di via Arpi 176, si inserisce nell’ambito di un’iniziativa di grande spessore culturale promossa dalla Regione Puglia-Assessorato alla qualità del territorio  e organizzata dall’ Università degli studi di Foggia con il patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali. Si tratta di due giornate di studio (30 settembre e 22 novembre) sul tema “Patrimoni culturali e paesaggi di Puglia e d’Italia tra conservazione e innovazione” a cui interverranno illustri relatori di fama nazionale e internazionale che si confronteranno sulle  questioni più attuali  legate alla valorizzazione, tutela e fruizione del patrimonio culturale e paesaggistico.
La giornata si chiuderà alle ore 18 con una breve cerimonia inaugurale del Dipartimento di Studi umanistici patrocinata dalla Regione Puglia, dal Comune e dalla Provincia di Foggia e sostenuta dalla Fondazione Apulia Felix e dall’Azienda ospedaliera universitaria OO.RR. di Foggia. Vedrà in apertura i saluti istituzionali del commissario straordinario della Provincia di Foggia, Fabio Costantini, del Sindaco di Foggia, Gianni Mongelli e del presidente della Regione Puglia, on. Nichi Vendola.  Successivamente l’intervento del rettore, Giuliano Volpe a cui seguirà l’intervento del ministro per i beni e le attività culturali, Massimo Bray.  La cerimonia si chiuderà con l’esposizione di un’epigrafe commemorativa e la consegna del sigillo dell’Università di Foggia al ministro.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+