Foggia, usano un pallone per compiere una rapina

E’ accaduto in via Spera, tre i malviventi in azione  

FOGGIA – Hanno usato un pallone scagliato contro la porta del giardino, per costringere il padrone di casa ad uscire, minacciarlo con una pistola, entrare in casa e farsi consegnare dalla moglie i gioielli custoditi nell’abitazione. E’ lo stratagemma usato da tre banditi per mettere a segno una rapina in via Spera. Le indagini sono condotte dagli agenti della questura. Il pallone è stato sequestrato e sarà consegnato alla scientifica in cerca di eventuali impronte digitali lasciate dai malviventi. Indagini complesse anche perché chi ha avuto contatto con gli sfortunati coniugi aveva il volto coperto da passamontagna.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+