Foggia, i vigili del fuoco festeggiano la Patrona Santa Barbara

Foggia, i vigili del fuoco festeggiano la Patrona Santa Barbara

Foggia – Si sono svolte stamane le celebrazioni in onore di Santa Barbara, patrona del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. La caserma del 115, in via Sbano a Foggia, è stata aperta al pubblico per l’occasione. Il programma della manifestazione si è aperto con la messa officiata dall’Arcivescovo di Foggia – Bovino, mons. Vincenzo Pelvi, alla presenza delle più alte cariche istituzionali, civili e militari, del capoluogo dauno: il Prefetto di Foggia Massimo Mariani, il Questore Mario Della Cioppa, il Sindaco Franco Landella e i rappresentati della Provincia di Foggia, oltre alle istituzioni militari. Successivamente è stata deposta una corona di fiori dinanzi al monumento dei caduti. Infine la caserma si è trasformata in “Pompieropoli”, il percorso a cielo aperto dedicato ai bambini di alcune scolaresche di Foggia, alle famiglie del personale e alla città intera. Per l’occasione, i più piccoli, hanno potuto conoscere da vicino i mezzi e le attività del Corpo di sicurezza tra i più amati dai cittadini. I bambini, intervenuti oggi, sono stati guidati lungo un percorso diventando vigili del fuoco junior con tanto di diploma di partecipazione. C’è stata anche l’esibizione di un intervento effettuato su un auto in fiamme. L’obiettivo è di stimolare, già a partire dai più piccoli, l’importanza della prevenzione che garantisce la sicurezza. La festa di Santa Barbara è stata anche l’occasione, per il Comandate dei Vigili del fuoco di Foggia Carlo Federico, di fare il punto della situazione sull’attività svolta dall’inizio dell’anno 2017, con 10000 interventi di soccorso messi a segno dai 320 uomini del 115 foggiano su tutto il territorio provinciale. Di questi oltre 1200 hanno riguardato l’emergenza roghi e incendi boschivi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+