Foggia, “Written in Italy”: la mostra sbarca in Algeria

L’esposizione sarà inaugurata il 19 ottobre presso la sala polivalente dell’Istituto italiano di cultura

 Algeri, sede Istituto italiano di cultura

Algeri, sede Istituto italiano di cultura

FOGGIA – Tappa ad Algeri per Written in Italy, mostra itinerante internazionale di letteratura italiana tradotta all’estero. Si tratta del primo viaggio in Africa per questa sorta di “biblioteca ambulante” che verrà inaugurata lunedì 19 ottobre alle ore 18 presso la sala polivalente dell’Istituto italiano di cultura di Algeri. L’esposizione, curata da Davide Grittani, si svolge in occasione della 15esima edizione della “Settimana della lingua italiana nel mondo” il cui tema quest’anno è “Italiano della musica, musica dell’Italiano”: una piccola parte della mostra sarà dedicata alle traduzioni di opere letterarie di matrice musicale o alle traduzioni di libretti d’opera (come nel caso della Tosca in edizione Tedesca, datata 1928).
Nata nel 1992, nel 2006 questa piccola biblioteca conteneva in origine appena 200 libri: da qui la necessità (per poterla far diventare mostra) di arricchirla coinvolgendo personalità culturali che avessero a che fare con le traduzioni inglobando così anche rarissime donazioni di editori, autori o loro eredi, istituti italiani di cultura, ambasciate, agenzie letterarie e librerie italiane all’estero e passando in pochi mesi da 200 a 3000 libri. La mostra ha girato il mondo, ha iniziato il suo viaggio da Foggia, ed ha fatto tappa, tra le tante città italiane ed internazionali, a Torino, ad Amsterdam, a Santiago del Cile fino a Sidney.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+