Gargano, sarà Gianni Maggiano il nuovo presidente del Parco del Gargano

Gargano, sarà Gianni Maggiano il nuovo presidente del Parco del Gargano

Gargano – Sarà Gianni Maggiano il nuovo presidente del Parco Nazionale del Gargano, designato dal presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. Si tratta di uno dei nomi proposti nell’ambito della terna indicata dalla comunità del Parco mesi fa. Gli altri due erano l’uscente Stefano Pecorella e l’ambientalista Raffaele Vigilante.

Maggiano è considerato molto vicino ai parlamentari Angelo Cera (Udc) e Colomba Mongiello (Pd). Ora toccherà al ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti emettere la definitiva nomina, che pare assolutamente scontata.

“Gentile Ministro – ha scritto Emiliano – mi permetto di sottoporre alla sua attenzione per l’incarico di presidente dell’ente Parco del Gargano il profilo di Giovanni Maggiano che, come potrà rilevare dall’accluso curriculum, vanta esperienze di amministratore pubblico negli enti locali del territorio garganico”.

“È una indicazione che a noi va benissimo – dichiara il consigliere regionale Napoleone Cera – ma mi sento di dire come si tratti di un profilo assolutamente trasversale, per cui tutti i nodi con Emiliano restano inevasi, mancando ancora l’assessorato al Welfare, che spetta all’Udc, dopo la dipartita di Totò Negro”.