File lunghe al C.U.P. dell’Asl, protesta Adiconsum

File lunghe al C.U.P. dell’Asl, protesta Adiconsum

FOGGiA – L’Adiconsum di Foggia esprime preoccupazione per i disservizi che si registrano in questi giorni presso il Centro Unico Prenotazioni (C.U.P.) della Asl di Via Pinto a Foggia. Nell’ultima settimana, l’associazione dei consumatori della Cisl ha ricevuto numerose segnalazioni da parte di cittadini che, recandosi presso il CUP, hanno dovuto sottoporsi a lunghe e snervanti attese prima di riuscire ad effettuare la prenotazione. “Nonostante la disponibilità degli operatori del CUP, il malfunzionamento del sistema informatico – afferma il presidente provinciale di Adiconsum, l’Avvocato Giuseppe Potenza – sta causando ritardi spaventosi con attese anche di 3 ore. Uno dei consumatori, rivoltosi all’Adiconsum di Foggia per denunciare la situazione, ha riferito di essersi recato alle ore 14 presso il CUP e di aver prenotato la propria prestazione sanitaria solo alle 18”. L’Adiconsum di Foggia protesta quindi energicamente per “l’incresciosa situazione e chiede all’Asl di Foggia che il problema venga risolto al più presto anche nell’interesse dei lavoratori addetti, costretti a subire le comprensibili proteste dei cittadini. In caso contrario, l’associazione consumatori si attiverà, per quanto di propria competenza, eventualmente denunciando la problematica al Tribunale dei Diritti del Malato”.