Lucera, bomba contro macelleria

E’ accaduto la notte scorsa, indagano i carabinieri

LUCERA – Ancora una macelleria nel mirino della crimininalità. Dopo l’attentato del 29 novembre in via Porta San Severo, la notte scorsa una bomba carta è stata fatta esplodere davanti alla saracinesca di una macelleria in via Porta Foggia. La deflagrazione ha devastato la saracinesca dell’esercizio commerciale anche se non avrebbe causato numerosi danni agli arredi e ai locali interni alla macelleria. Il titolare oggi ha aperto regolarmente la sua attività. Numerosi, invece, i danni causati dalla deflagrazione alle automobili in sosta nella zona. Indagano i carabinieri.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+