Lucera, due arresti per detenzione ai fini di spaccio di hashish e cocaina

Lucera, due arresti per detenzione ai fini di spaccio di hashish e cocaina

LUCERA – Nella mattinata di venerdi scorso i carabinieri hanno arrestato Rizzacasa Aldo, 38enne del posto, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione dell’uomo i militari hanno trovato, nell’armadio della camera da letto, 156 panetti di hashish, per un peso complessivo di 15 chili e 600 grammi, e un’altra sostanza dello stesso tipo in pezzi più piccoli.
L’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Foggia.

Nella tarda mattinata di mercoledi scorso, in un’altra operazione, i militari hanno arrestato una 44enne del posto, Ciarelli Giuseppina, ritenuta responsabile del reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente.
La donna, all’arrivo dei carabinieri, che dovevano procedere ad una perquisizione del suo appartamento, posto al terzo piano di una palazzina del centro della cittadina, ha lanciato da una finestra due involucri, che sono però stati subito recuperati dai militari lasciati a cinturare l’immobile.
All’interno dei due involucri sono stati trovati 80 grammi di cristalli di cocaina e altri 10 grammi della stessa sostanza già suddivisi in 40 dosi.
La donna è stata dunque accompagnata presso la caserma di via San Domenico per gli accertamenti di rito e dichiarata in stato di arresto.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display