Lucera, Tribunale: chiusura entro due anni

Da Roma: “Due anni per smaltire il civile pendente, non un giorno in più”

 

 

LUCERA – Entro due anni il Tribunale di Lucera chiuderà definitivamente. Il tempo necessario per smaltire l’arretrato, il civile pendente. Due anni, non un giorno in più.  Dunque, il Palazzo di giustizia federiciano rientra tra i Tribunali soppressi dal decreto legislativo n. 155 del 2012 e per i quali non ci sarà l’auspicata proroga di 5 anni per i carichi pendenti civili e penali. Una proroga di soli due anni ed esclusivamente per ciò che riguarda i carichi pendenti in sede civile è stata concessa al Tribunale di Lucera, così come alle sedi giudiziarie di Alba, Bassano del Grappa, Pinerolo, Vigevano, Chiavari, San Remo e Rossano Calabro (quest’ultima potrà smaltire nei prossimi due anni anche i carichi giudiziari penali). Al termine di questo periodo di proroga i Tribunali interessati dal decreto chiuderanno i battenti. Per ciò che riguarda la sede giudiziaria di Lucera, dunque, a partire dal 14 settembre i faldoni dei procedimenti penali verranno trasferiti nella sede accorpante di Foggia, dove verranno portati a definizione i relativi processi. Immediato allora lo stato di agitazione dell’Ordine degli avvocati di Lucera e del Comitato locale contro la chiusura della sede giudiziaria per quello che viene definito “un aberrante decreto ministeriale”.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+