Lucera, uomo armato a spasso con la compagna: arrestato 36enne

Lucera, uomo armato a spasso con la compagna: arrestato 36enne

LUCERA – I carabinieri hanno fermato un’auto sospetta che transita in via San Severo: il conducente che si era mostrato da subito inspiegabilmente troppo teso, apparentemente senza motivo. L’uomo, Giuseppe Albanese, un pregiudicato 36enne di Foggia, deteneva nella cintura dei pantaloni un revolver calibro 38 special, con matricola abrasa, completamente caricato con munizioni a testa piatta, in perfetto stato d’uso e pronto ad essere utilizzato.
I militari hanno così provveduto ad immobilizzare il 36enne e, con il rinforzo di altri uomini del comando compagnia, ad estendere la perquisizione anche al veicolo, risultato tra le altre cose sprovvisto di copertura assicurativa e quindi sottoposto a sequestro. Successivamente, come da prassi, la perquisizione è stata estesa anche all’abitazione dell’uomo.
Albanese, che non ha voluto riferire nulla circa il possesso dell’arma, si è limitato a dire ai militari di essersi recato a Lucera semplicemente per “fare un giro” con la compagna, che si è vista costretta, suo malgrado, ad assistere a tutte le operazioni di polizia.
L’uomo è stato dunque accompagnato presso la caserma di via San Domenico per gli accertamenti di rito, al termine dei quali sono scattate le manette ai suoi polsi e si sono spalancate, dunque, le porte del carcere, dove lo stesso si trova attualmente recluso in attesa di udienza di convalida, che si celebrerà nei prossimi giorni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display