Manfredonia, antibracconaggio: diverse denunce con sequestro di armi, droga e fauna protetta

Manfredonia, antibracconaggio: diverse denunce con sequestro di armi, droga e fauna protetta

MANFREDONIA – Tra il 27 ed il 30 gennaio i militari hanno condotto una vasta operazione antibracconaggio nelle aree garganiche e soprattutto nelle zone umide delle paludi sipontine.
L’operazione, condotta con l’ausilio di reparti locali, ha permesso di individuare diversi soggetti dediti all’attività venatoria illecita. Tre i denunciati nelle paludi sipontine, con relativo sequestro di armi ed attrezzature non consentite, tra i denunciati anche un arresto per possesso oltre che di fauna protetta viva e diversi attrezzi da cattura, anche di un chilogrammo di hashish.
Altri sei soggetti sono stati denunciati a piede libero in agro di Apricena sempre per attività venatoria illecita e porto abusivo di fucile da caccia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display