Manfredonia, arrestato per sostituzione di persona e insolvenza fraudolenta: finisce ai domiciliari

Manfredonia, arrestato per sostituzione di persona e insolvenza fraudolenta: finisce ai domiciliari
MANFREDONIA –  I carabinieri hanno arrestato il  60enne Massimo Alessandro Ielluzzi. L’uomo è stato arrestato in esecuzione ad un provvedimento emesso dal Tribunale di Foggia per un cumulo pene residue pari a due mesi di reclusione. I reati commessi sono quelli di sostituzione di persona e insolvenza fraudolenta, commessi a Foggia nel 2010. Al termine delle formalità l’uomo è stato quindi sottoposto alla detenzione domiciliare a Manfredonia, dove sconterà il residuo definitivo di pena.
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display