Manfredonia, deve scontare due pene per violazione daspo: arrestato 42enne

Manfredonia, deve scontare due pene per violazione daspo: arrestato 42enne

MANFREDONIA –  I carabinieri hanno arrestato Simone La Torre (1979), già sottoposto tra l’altro a pena detentiva domiciliare. I militari  hanno eseguito un provvedimento in virtù del quale La Torre Simone dovrà scontare una pena definitiva residua pari a un anno e otto mesi di reclusione per due diverse sentenze. La prima, del settembre 2014 della Corte di Appello di Bari, che confermava quanto già deciso a Foggia per violazioni del cosiddetto daspo (divieto di accedere ai luoghi in cui si svolgono le competizioni agonistiche), commesse nell’agosto e settembre 2007 in Bari.  La seconda sentenza, sempre della Corte di Appello di Bari, emessa nell’anno 2015 per lo stesso tipo di reato, commesso questa volta a Manfredonia nell’ottobre del 2007. Al termine delle operazioni l’uomo è quindi stato sottoposto alla pena domiciliare.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display