Manfredonia, furti negli esercizi commerciali: individuata e fermata banda foggiana

Manfredonia, furti negli esercizi commerciali: individuata e fermata banda foggiana

MANFREDONIA – Ieri mattina la polizia ha individuato una banda di 4 pregiudicati foggiani, un uomo e tre donne, che hanno compiuto diversi furti in alcuni esercizi commerciali del centro sipontino.
Erano da poco passate le 13 di ieri, quando gli agenti di una pattuglia, hanno notato una vettura con un uomo e tre donne a bordo, ma gli agenti hanno riconosciuto il conducente, in quanto pregiudicato foggiano, che lo scorso anno era stato tratto in arresto per alcuni furti commessi presso alcuni esercizi commerciali del luogo.
Gli agenti hanno quindi fermato la macchina per controllare il mezzo e gli occupanti. Nel corso della perquisizione, all’interno della vettura, sono state rinvenute delle borse da donna, contenenti vari accessori, tra cui borse di marca, pochettes, portafogli e diverse bottiglie di super-alcolici. I prodotti ritrovati sono risultati provento di furto presso esercizi commerciali.
Semplice il modus operandi: una delle donne si introduceva all’interno dell’esercizio commerciale chiedendo di visionare la merce non esposta. Nel momentaneo allontanamento del commesso, con gesto repentino, la complice, in attesa all’esterno, sottraeva e nascondeva la merce di elevato valore all’interno di una borsa più grande, allontanandosi subito dopo. Per compiere i furti e sfuggire ai controllo dei mezzi antitaccheggio, venivano utilizzate borse provviste di “schermatura” realizzata in maniera artigianale, tre delle quali sono state sequestrate.
Tutti i componenti della banda sono stati indagati in stato di libertà per il reato di ricettazione, mentre tutta la refurtiva è stata consegnata ai legittimi proprietari.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display