Manfredonia, Referendum Energas: “Partecipazione straordinaria e vittoria del No”

Manfredonia, Referendum Energas: “Partecipazione straordinaria e vittoria del No”

MANFREDONIA – “Il referendum su Energas è stato uno straordinario successo di democrazia, perché essendo una consultazione solo cittadina non ha potuto beneficiare delle attenzioni e della campagna mediatica che invece caratterizzano gli appuntamenti elettorali nazionali, favorendo la partecipazione” dichiara l’onorevole Michele Bordo, presidente della Commissione politiche Ue della Camera dei Deputati.
“I cittadini di Manfredonia, dopo la dolorosa esperienza industriale del passato, hanno votato a valanga contro Energas per chiedere un altro tipo di sviluppo e adesso mi aspetto – prosegue il parlamentare – che l’impresa colga appieno il senso di questo voto e responsabilmente abbandoni il programma di investimento e la volontà di realizzare l’impianto a Manfredonia”.
“Se così non fosse – conclude Bordo – la reazione istituzionale, politica e sociale del territorio sarebbe fermissima, forte adesso anche della volontà popolare”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+