Manfredonia sorpresi a rubare tubi per irrigazione: arrestati

Rinvenuti su un autocarro 120 tubi in ferro, della lunghezza di 6 metri di vario diametro

tubi

MANFREDONIA – Nell’ambito del servizio di controllo del territorio volto al contrasto del fenomeno di reati predatori nelle aree rurali, con particolare riferimento ai furti di rame e a danno alle aziende agricole, i carabinieri di Manfredonia hanno arrestato tre foggiani, Michele La Gatta, 57enne, Francesco Stanchi, 46enne, e Antonella Vitulano, 37enne, I tre, accusati di furto aggravato, sono stati sorpresi mentre si impossessavano di tubi in ferro per l’irrigazione, smontandoli dagli impianti presenti nei campi in località “Beccarini” di Manfredonia. I carabinieri, notato in piena notte un autocarro fermo ai margini della carreggiata carico di tubi in ferro, si sono insospettiti ed hanno controllato il mezzo e gli occupanti. Sul cassone c’erano 120 tubi in ferro, della lunghezza di 6 metri di vario diametro.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+