Manfredonia, sorpreso a rubare in una roulotte: arrestato per tentata rapina

E’ un tunisino di 28 anni, operazione degli agenti del commissariato

Rafik

MANFREDONIA – Gli agenti del commissariato di Manfredonia hanno arrestato Rafik Romdhani, 28enne, in Italia senza fissa dimora, con l’accusa di tentata rapina impropria e anche per inosservanza ad un provvedimento di espulsione emesso lo scorso anno dal prefetto di Varese. Lo straniero  è stato sorpreso in noto camping mentre rubava in una roulotte. Arrivata sul posto la volante ha riscontrato la fattiva collaborazione sia del responsabile del villaggio che della vittima stessa, provvedendo immediatamente a bloccare lo straniero, ancora affannato per quanto successo qualche attimo prima e ancora più veemente alla vista della polizia. Il ladro, vistosi scoperto, ha spintonato violentemente la vittima per guadagnarsi la fuga, inseguito dalla vittima. Una volta raggiunto il malfattore è insorta una violenta colluttazione con lesioni per entrambi i contendenti: la vittima ferite guaribili in sette giorni per un trauma al ginocchio, gamba, caviglia e piede destro, mentre il tunisino ha subito escoriazioni al gomito e al ginocchio guaribili in giorni due giorni.

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+