Manfredonia, tentò furto in provincia di brescia: sconterà una pena residua di quattro mesi

Manfredonia, tentò furto in provincia di brescia: sconterà una pena residua di quattro mesi

MANFREDONIA – I carabinieri hanno tratto in arresto il 48enne Pastore Mario, in esecuzione di un ordine di espiazione pena definitivo emesso nei suoi confronti dalla procura della repubblica presso il Tribunale di Brescia.
L’uomo, rintracciato in Manfredonia e condotto in caserma per le formalità di rito, deve scontare una pena residua di quattro mesi ed una multa di 1.600 euro per tentato furto aggravato in concorso e per possesso di chiavi alterate (grimaldelli), reati commessi il 31 maggio 2012 nel comune di Sulzano d’Iseo.
Al termine delle operazioni è stato accompagnato presso il proprio domicilio ove sconterà la pena residua.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display