Manfredonia, tragedia in mare: muore pescatore

Si chiamava Giuseppe Troiano, stava recuperando delle reti

MANFREDONIA  – Tragedia in mare questa mattina a Manfredonia. Un pescatore di 39 anni, Giuseppe Troiano, è morto per un incidente sul lavoro avvenuto sul motopeschereccio “Vincenzo padre”. L’uomo mentre ritirava le reti sarebbe stato colpito da un cavo d’acciaio all’altezza del torace. Il motopeschereccio è stato subito raggiunto da una motovedetta della Guardia costiera, ma per il pescatore non c’era nulla da fare: è morto sul colpo.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+