Margherita, il Comune fa cassa

Circa 700mila euro dagli accertamenti catastali

MARGHERITA DI SAVOIA – Porteranno nelle casse comunali una cifra pari a 700mila euro, gli accertamenti che partiranno nei prossimi giorni per aggiornare i dati catastali.  L’ufficio condoni del Comune resta a disposizione dal lunedì al venerdì (dalle 9 alle 12) per eventuali chiarimenti o delucidazioni sulle cartelle di accertamento che stanno arrivando alla cittadinanza. Gli introiti contribuiranno a ripianare “la pesante debitoria ereditata dalle passate amministrazioni”, si legge nella nota del Comune.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+