Milano, rapinarono gioielleria: arrestati tre foggiani

Sono di Vieste, il “colpo” fruttò un bottino di circa 100mila euro

 rapimi

MILANO – Presi gli autori della rapina messa a segno il 7 aprile del 2011 ai danni della gioielleria “Luccini” in via Solari a Milano. Sono tre ragazzi di Vieste, due 22enni e un 27enne, arrestati dagli agenti del commissariato di Manfredonia, in collaborazione con i colleghi della squadra mobile di Milano e di Foggia. I tre, Fabio Vairo (ha beneficiato dei domiciliari), Orazio Lucio Coda e Girolamo Desimio, con la complicità di un altro ragazzo (all’epoca dei fatti minorenne), armati di pistola e spray urticante, aggredirono e immobilizzarono il titolare, portando via catenine, brillanti, preziosi e anelli per un valore di circa 100mila euro. Il gioielliere riportò ferite alla testa e alle mani.

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+