Monte S.Angelo, ecco le Storie di musica popolare

La rassegna parte il 20 agosto, la novità di questa edizione con i Laboratori di danza

 

 

MONTE S.ANGELO – In moto la macchina organizzativa della sesta edizione di Storie di musica popolare, rassegna organizzata dall’Associazione culturale “Obiettivo Gargano” e il Diario Montanaro, che si svolgerà il prossimo 20 agosto a Monte Sant’Angelo con la presentazione del nuovo disco di un gruppo locale in anteprima assoluta. Un evento che ha segnato l’estate montanara e garganica degli ultimi anni, per un festival che diventa sempre più patrimonio culturale della Città di Monte Sant’Angelo. Un evento il cui intento è quello di raccontare le storie di musica popolare con tutte le sue contaminazioni, creando una manifestazione che punti alla cultura non solo del territorio garganico, ma anche italiano ed internazionale. Nelle varie edizioni si sono susseguiti, sui palchi di Monte Sant’Angelo, artisti di diverse provenienze e culture musicali, come Cantori di Carpino, Riserva Moac, Pozzo di San Patrizio, Rione Junno, Tarantula Garganica, TerrAnima, Cantori di Monte Sant’Angelo, Salvatore Villani, e tanti altri. Per l’edizione 2013 gli organizzatori hanno pensato ad un programma che spazia dalle tradizioni garganiche a quelle salentine, il tutto in una location molto suggestiva, nel cuore del centro storico della città Patrimonio Mondiale dell’Umanità, Piazza de Galganis. La novità di quest’anno è rappresentata dai  laboratori di danze popolari che si svolgeranno durante il pomeriggio e la presentazione di un disco di una band che sta scrivendo pagine importanti della musica popolare del Sud Italia. L’appuntamento è per martedì 20 agosto in piazza de Galganis a Monte Sant’Angelo. Nei prossimi giorni il programma completo.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+