Monte S.Angelo, la ricercatrice Ciccone vola negli States

Al Mdacc di Houston, uno dei più grandi centri americani specializzato nella cura e nelle ricerche sul cancro

ricercatr

MONTE SANT’ANGELO – Esperienza americana per Nadia Ciccone, ricercatrice di Monte Sant’Angelo. Dal 1° luglio 2013 al 30 giugno 2014,  la giovane montanara sarà al Mdacc di Houston, uno dei più grandi centri americani specializzato nella cura e nelle ricerche sul cancro.  ““Siamo profondamente orgogliosi della nostra concittadina – dichiara il sindaco Antonio di Iasio – che si è distinta per il suo talento e per la sua vocazione per la medicina che le hanno permesso di raggiungere un così ambizioso obiettivo. Le auguriamo che questa nuova esperienza a Houston porti a grandi risultati nella ricerca sul cancro. Monte San’Angelo può essere fiera dei suoi giovani e delle tante menti brillanti che continuano a portare in alto il nome della nostra città. A loro ed alla dott.ssa Ciccone va il nostro grazie. In bocca al lupo Nadia”.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+