Monte S.Angelo, piccoli ambasciatori crescono

Con il Parco si formano i cittadini e la classe dirigente di domani

pecmont

 

MONTE SANT’ANGELO – Piccoli amici-ambasciatori del Parco crescono. Il presidente Stefano Pecorella ha ricevuto presso la sede dell’Ente Parco la visita di una rappresentanza della delegazione delle scuole del Gargano, con in testa la viestana Irene Siena, neo eletta come minipresidente dell’ Area Protetta, che dal 16 al 20 aprile scorso, presso il Comune di Taverna (Parco nazionale della Sila) ha partecipato al “XIII convegno nazionale dei minisindaci e dei Mmnipresidenti dei parchi maturali”. In Calabria si è recata una delegazione composta da 25 alunni (un mini-sindaco e due mini-assessori per Comune) provenienti da Lesina, Peschici, Vieste, Monte Sant’Angelo, Ischitella, Vico del Gargano, Apricena e Rodi Garganico le cui scuole aderiscono alla rete nazionale di “Coloriamo il nostro futuro”. Tra le finalità di questo progetto di successo ultradecennale c’è quella di “Promuovere una coscienza civica nei ragazzi dai 10 ai 14 anni”, in quanto  esso nasce dalla necessità di dare una risposta ai bisogni di ascolto, di dialogo e di partecipazione dei giovani e  diventa nel contempo un’ottima opportunità per prevenire il disagio e la devianza (variabili molto frequenti in questa fascia d’età) e per favorire l’integrazione delle diversità. 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+