Orta Nova, “avvertito” il vicesindaco Lauro

Una lettera minatoria e un bossolo di proiettile di pistola

 

 

ORTA NOVA – Clima teso a Orta Nova. Una busta contenente una lettera minatoria e un bossolo di proiettile di pistola è stata trovata, questa mattina, dal vicesindaco Franco Sauro sul parabrezza della propria auto. La stessa a cui, qualche giorno addietro, è stata interamente graffiata una fiancata. Lo stesso vicesindaco e il sindaco Iaia Calvio hanno sporto denuncia verso ignoti presso la locale stazione dei carabinieri. “A Franco Sauro ed alla sua famiglia ho espresso la mia affettuosa solidarietà e quella dell’intera Amministrazione comunale – afferma Calvio – Sono molto turbata dalla minaccia e dalla sua inaccettabilità: nessun interesse può valere l’incolumità di una persona. L’amara realtà è che gli amministratori, tutti gli amministratori, sono quotidianamente esposti, anche fisicamente, agli esiti di un’attività complessa e di grande responsabilità. Siamo tutti pienamente disponibili a collaborare con le forze dell’ordine, augurandomi che possano giungere presto ad un risultato, e tutti continueremo a svolgere con serenità e impegno il nostro compito al servizio della comunità ortese”.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+