Pallacanestro, derby indigesto per la Cestistica: vince Bisceglie

Pallacanestro, derby indigesto per la Cestistica: vince Bisceglie

San Severo – Derby amaro per la Cestistica San Severo, sconfitta in casa dalla Di Pinto Bisceglie per 73-82, nel turno infrasettimanale, valido per la 21esima giornata del campionato di serie B. Vittoria meritata per gli uomini di Sorgentone, capaci di buttarsi subito alle spalle la sconfitta casalinga di domenica scorsa subita dalla Bawer Matera. La formazione giallonera non è riuscita ad esprimersi sui suoi consueti livelli, nonostante un Rezzano (nella foto di Paolo Marolla) in stato di grazia, mentre i biscegliesi sono stati praticamente perfetti.

A metà frazione viene fuori tutta la difficoltà della Cestistica a fare canestro (3-11 al 6′) mentre Bisceglie riesce a organizzare buone trame offensive. A ridosso della prima sirena i “neri” si portano allo svantaggio minimo. In apertura della seconda frazione si vede la migliore Cestistica (37-28 al 16′) grazie ai canestri di Rezzano e l’ex di turno Scarponi. Quando sembra andare tutto liscio per San Severo, la Di Pinto riprende in mano le redini del gioco e, con una sontuosa terza frazione, impatta a quota 55 al 30′. Bisceglie continua a farsi preferire e prova un primo micidiale allungo (60-70 al 35′). La Allianz è stanca e non trova le energie fisiche e mentali per riaprire la contesa (66-78 al 39′). Vano il disperato tentativo finale di rimediare un divario troppo ampio.

Nonostante la seconda sconfitta stagionale, dopo quella subita a Nardò nella prima di ritorno, la Cestistica resta sempre al primo posto in classifica, con dieci punti di vantaggio su Recanati (caduta a Campli per 89-84).

Domenica (ore 18) la Allianz sarà di scena al PalaDiLeo di Cerignola nel derby di Capitanata.

Il tabellino

Allianz Cestistica San Severo – Di Pinto Bisceglie 73-82 (17-18, 27-18, 11-19, 18-27)

Allianz Cestistica San Severo: Massimo Rezzano 30 (7/9, 4/6), Riccardo Bottioni 16 (5/6, 0/1), Ivan Scarponi 9 (0/1, 3/10), Leonardo Ciribeni 9 (3/6, 1/3), Antonio Fabrizio Smorto 5 (1/4, 1/4), Emidio Di Donato 4 (2/6, 0/2), Riccardo Malagoli, Vincenzo Ventrone n.e., Simone Sentinella n.e., Luigi Coppola n.e., Giuseppe Iannelli n.e., Vittorio Mecci n.e. – Coach: Giorgio Salvemini.

Di Pinto Panifici Bisceglie: Simone Bonfiglio 17 (3/4, 3/7), Riccardo Antonelli 14 (4/7, 2/3), Edoardo Di Emidio 14 (1/2, 4/5), Francesco Bedetti 10 (2/3, 1/2), Luca Castelluccia 10 (1/3, 2/4), Manuel Diomede 9 (1/4, 2/7), Alessandro Azzaro 8 (1/4, 2/2), Madieme Thiam Mame n.e., Davide Pucci n.e., Angelo Sassi n.e. Coach: Domenico Sorgentone.