Pallacanestro, la capolista Cestistica vince anche con Teramo

Pallacanestro, la capolista Cestistica vince anche con Teramo

Brutto tonfo casalingo della Udas Cerignola con Ortona

Vittoria sofferta per la capolista incontrastata Allianz Cestistica San Severo, al PalaCastellana con il Teramo Basket (78-71). Il piccolo divario finale è la fotografia di tutta la partita, in cui i “neri” hanno spesso provato a piazzare l’allungo decisivo ma gli abruzzesi hanno sempre risposto colpo su colpo. Migliore in campo un incontenibile Massimo Rezzano (nella foto di Antonio Giammetta), che ha chiuso con una valutazione complessiva di 30. La Cestistica resta sempre più prima della classe, essendo l’unica formazione con una striscia di 24 vittorie e 3 sconfitte.

Il tabellino

Allianz Pazienza Cestistica San Severo – Teramo Basket 1960 78-71 (24-20, 14-17, 26-16, 14-18)
Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Massimo Rezzano 24 (2/4, 5/9), Ivan Scarponi 16 (2/3, 4/11), Leonardo Ciribeni 14 (4/6, 2/4), Riccardo Bottioni 9 (2/2, 0/1), Emidio Di donato 7 (1/4, 1/3), Levan Babilodze 4 (2/5, 0/2), Riccardo Malagoli 2 (1/5, 0/1), Antonio fabrizio Smorto 2 (1/4, 0/1), Luigi Coppola 0 (0/1, 0/1), Vittorio Mecci 0 (0/0, 0/0), Giuseppe Iannelli 0 (0/0, 0/0), Vincenzo Ventrone 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 12 / 17 – Rimbalzi: 34 6 + 28 (Emidio Di donato 13) – Assist: 22 (Leonardo Ciribeni, Emidio Di donato 5)
Teramo Basket 1960: Valerio Staffieri 20 (2/6, 5/8), Victor Osmatescu 17 (6/9, 0/0), Andrea Lagioia 12 (0/1, 4/10), Victorio gustavo Musso 8 (3/6, 0/4), Bogdan Milojevic 6 (1/5, 0/1), Simone Salamina 5 (1/2, 1/3), Lorenzo Nolli 3 (0/1, 1/1), Edoardo Piccinini 0 (0/0, 0/2), Danilo Errera 0 (0/2, 0/0), Davide Di eusanio 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 12 / 16 – Rimbalzi: 36 4 + 32 (Victor Osmatescu 11) – Assist: 18 (Simone Salamina 9).

Brutta sconfitta, invece, della Castellano Cerignola che al PalaDiLeo, ha ceduto la posta in palio alla cenerentola We’re Basket Ortona (75-81). Non sono bastati i 23 punti di Gennaro Tessitore per arginare la buona prestazione degli abruzzesi. Cerignola non approfitta della sconfitta di Fabriano a Perugia e resta sempre al terz’ultimo posto in classifica.

Il tabellino

Castellano Udas Cerignola – We’re Basket Ortona 75-81 (22-20, 21-20, 15-27, 17-14)
Castellano Udas Cerignola: Gennaro Tessitore 23 (4/8, 3/6), Nunzio Sabbatino 18 (3/7, 2/3), Giovanni Rugolo 10 (2/4, 0/2), Oleksandr Kushchev 7 (3/4, 0/0), Giovanni Gambarota 7 (3/5, 0/1), Gianluca Tredici 5 (2/3, 0/2), Mattia Marchetti 5 (2/4, 0/2), Danilo Raicevic 0 (0/0, 0/0), Giuseppe Ippedico 0 (0/0, 0/0), Emanuele Grittani 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 22 / 25 – Rimbalzi: 29 6 + 23 (Mattia Marchetti 9) – Assist: 23 (Gianluca Tredici 6)
We’re Basket Ortona: Diego Martino 17 (4/5, 3/8), Alex Martelli 17 (1/4, 5/10), Fabio D’eustachio 12 (2/2, 1/2), Danilo Petrovic 11 (5/10, 0/1), Filip Pavicevic 9 (4/4, 0/0), Luca Malfatti 7 (2/3, 1/3), Nicolas D’arrigo 7 (2/5, 0/0), Marcello Crusca 1 (0/0, 0/2), Alessio Agostinone 0 (0/0, 0/0), Pavle Jovicevic 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 11 / 15 – Rimbalzi: 28 7 + 21 (Fabio D’eustachio 8) – Assist: 29 (Danilo Petrovic 8)