Pallacanestro, la Cestistica San Severo in casa affronta l’ex Antonello Ricci

Pallacanestro, la Cestistica San Severo in casa affronta l’ex Antonello Ricci

San Severo – La Cestistica torna a giocare di domenica al PalaCastellana, dopo quasi un mese. L’ultima con Campli (82-79) il 21 gennaio scorso. Avversaria di turno sarà la Etomilu Giulianova dell’indimenticato ex Antonello Ricci (nella foto di Paolo Marolla con la casacca giallonera).

Sarà una partita, sulla carta, ampiamente alla portata dei gialloneri, in considerazione dei venti punti di differenza in classifica. Sanseveresi ampiamente in vetta con quaranta punti e giuliesi nel limbo tra playout e playoff con venti punti.

L’Allianz, dopo aver guadagnato la matematica certezza dei playoff con abbondante anticipo, domenica potrebbe festeggiare anche la certezza di non scendere sotto il secondo posto. In caso di vittorie e concomitante sconfitta interna della Di Pinto Bisceglie (ospita Teramo) i punti di divario tra le due squadre salirebbero quattordici e, con sole sette giornate ancora da disputare, potrebbero avvantaggiarsi della migliore differenza canestri nel doppio confronto diretto con i biscegliesi.

Numeri a parte, la Allianz vorrà continuare la sua marcia nella regular season per allungare la striscia di vittorie e confermarsi tra le migliori di tutto il terzo campionato nazionale.

Sarà l’ultima esibizione casalinga dei “neri” prima dell’impegno alle Final Eight di Coppa Italia, in programma a Fabriano e Jesi nel primo fine settimana di marzo. L’ultima uscita in assoluto prima della sosta sarà quella a Porto Sant’Elpidio di domenica prossima.

Sarà importante aver recuperato appieno le forze fisiche e psicologiche dopo il tour de force di tre partite in otto giorni della scorsa settimana. Su tutti sarà importante recuperare quei giocatori con i minutaggi più alti, come Massimo Rezzano e Riccardo Bottioni.

Salto a due alle ore 18 con la direzione arbitrale affidata a Andrea Bernassola di Palestrina e Giorgio Silvestri di Roma.