Panni, aggredisce la compagna nella casa dei genitori: arrestato

Panni, aggredisce la compagna nella casa dei genitori: arrestato

PANNI – I carabinieri sono intervenuti presso un’abitazione del centro su segnalazione di una coppia di anziani i quali riferivano che loro figlio stava aggredendo la convivente e che non riuscivano a bloccarlo. I militari intervenuti hanno fermato Michele Morra, classe 1977, di Prato il quale si trovava sulla porta di casa in evidente stato di agitazione. All’interno dell’abitazione i militari hanno provveduto a soccorrere la donna che riferiva di essere stata poco prima aggredita con calci e pugni dall’uomo. La coppia si trovava infatti presso l’abitazione dei genitori di lui per trascorrere un breve periodo di vacanza in occasione del Ferragosto. La donna raccontava che il convivente l’aveva aggredita per futili motivi ma che tali episodi di violenza si erano già verificati in maniera periodica nei tre mesi prima presso la loro casa di Prato, ma che la donna non aveva mai denunciato. Prima dell’intervento dei carabinieri, l’uomo non aveva esitato, anche di fronte ai genitori, a colpire più volte la donna alla testa e alle braccia procurandogli lesioni giudicate poi  guaribili dai sanitari in otto giorni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display