Peschici, estorce denaro a uno straniero: preso

La vittima è un austriaco che aveva subito una rapina a mano armata

 

PESCHICI – Colto in flagranza di reato mentre intascava la busta contenente la somma di denaro, 800 euro, illecitamente richiesta. Con l’accusa di estorsione, la Guardia di finanza ha arrestato Gianni Ranieri, 22enne di Peschici. La vittima è un cittadino austriaco, abitualmente soggiornante nel centro garganico. L’indagato avrebbe proposto allo straniero di restituirgli alcuni beni sottratti durante una rapina a mano armata, subita dallo stesso lo scorso mese di gennaio presso la propria abitazione. Ma all’appuntamento si sono presentati anche i finanzieri, che hanno arrestato in flagranza di reato il presunto estorsore.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+